Come creare un dopobarba idratante e tonificante al gel d’aloe

È possibile rinfrescare, lenire e restituire idratazione alla pelle a seguito della rasatura con un prodotto fai da te? Ovviamente sì. E se la preparazione richiedesse anche pochi secondi non sarebbe perfetta?
Allora armatevi di pochissime materie prime per realizzare un gel dopobarba fai da te che unisce all’effetto riepitelizzante, idratante e rinfrescante del gel di aloe vera il potere calmante, lenitivo e tonificante dell’idrolato di fiori d’arancio, contraddistinto dal suo irresistibile profumo.

Questo dopobarba fai da te, naturale e privo di alcol potrà essere confezionato in un barattolino perfettamente pulito di vetro o plastica o in un flaconcino con tappo dosatore e si conserverà per circa 3 mesi in condizioni igieniche ottimali.
Scopriamo come prepararlo.

Come preparare il gel dopobarba

Per la preparazione del prodotto occorrono:

Per prima cosa prendete un piccolo contenitore di vetro o ceramica (una tazzina va benissimo) e versate al suo interno l’olio di jojoba e gli oli essenziali. Mescolate bene la soluzione e mettetela da parte.
In un altro contenitore ben pulito e disinfettato inserite il gel di aloe e l’idrolato. Miscelate i due ingredienti con cura.
A questo punto inserite nel contenitore con il gel di aloe e l’idrolato, la miscela di olio di jojoba e olio essenziale e mescolate con cura gli ingredienti finché il composto non apparirà uniforme. A tale scopo potrebbe essere utile una piccola frusta da cucina.

Quando tutti gli ingredienti saranno ben miscelati, travasate il prodotto all’interno di un barattolino con tappo a vite ben pulito di vetro o di plastica. Il gel dopobarba è pronto.
Dopo la rasatura prelevate una piccola quantità di prodotto con le mani pulite e asciutte e massaggiatela sul viso.

 

"

 

A cosa servono gli ingredienti usati nella formula

Il gel di aloe vera

Il gel di aloe vera svolge un’importante azione idratante e cicatrizzante e ripara velocemente i tessuti cutanei. Rinfrescante ed emolliente come pochi altri elementi presenti in natura, contrasta l’invecchiamento cellulare, dona sollievo in caso di prurito e rigenera la pelle irritata.

L’olio di jojoba

Lenitivo, rigenerante e rivitalizzante, è un olio leggerissimo che non unge la pelle. Quest’olio svolge una forte azione emolliente e idratante, lenisce la cute affetta da desquamazioni, eczemi e secchezza e attenua le rughe.

L’idrolato di fiori d’arancio

Magnifico rigenerante e tonificante cutaneo, ripristina il benessere della pelle secca e irritata. Ideale anche per la pelle più sensibile e delicata, è dotato di un grande potere calmante e lenitivo.

 

"

 

Sostituzioni

Un buon sostituto dell’idrolato di Fiori d’Arancio è l’idrolato di Amamelide, astringente, antinfiammatorio e lenitivo.

Gli oli essenziali di Eucalipto e Legno di Cedro possono essere sostituiti con le seguenti miscele di oli essenziali:

  • 5 gocce di olio essenziale di Lemongrass e 10 gocce di olio essenziale di Patchouli
  • 3 gocce di olio essenziale di Arancio amaro e 12 gocce di olio essenziale di Legno di sandalo
  • 2 gocce di olio essenziale di Menta, 2 gocce di olio essenziale di Pompelmo e 11 gocce di olio essenziale di Rosmarino